rosone

Notizie dalla Chiesa

La memoria di San Nicola Vescovo diventa obbligatoria
Foto sommario

I Vescovi italiani approvano una modifica nella liturgia del 6 Dicembre

Il Card. Bagnasco, fa sapere che è stata approvata a larghissima maggioranza dall’episcopato  italiano, nella 63° Assemblea CEI, la proposta di rendere obbligatoria la memoria facoltativa di San Nicola, vescovo (6 dicembre).

Dal prossimo 6 dicembre nelle diocesi di potrà quindi celebrare san Nicola come “memoria”. La variazione diventerà obbligatoria a partire dal 6 dicembre 2017.

Don Osvaldo Riccobelli

 

La richiesta di elevare a memoria obbligatoria quella di san Nicola vescovo venne approvata a larghissima maggioranza nell'Assemblea generale della CEI in considerazione del culto del santo diffuso in Italia a partire dal secolo XI, quando a Bari gli fu dedicata una Basilica.

L’importanza della memoria di san Nicola è dovuta, oltre che alle numerose tradizioni popolari e iniziative di carità legate al suo nome, anche alla rilevanza sul versante ecumenico che la venerazione al santo oggi ha assunto.

Valutando queste considerazioni come estremamente valide, la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ha concesso la recognitio alla decisione della Assemblea Generale della CEI.

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Eventi dalla diocesi

16 dicembre 15:30

Catachesi con l'Arcivescovo, a Civitanova 

31 dicembre 18:00

Appuntamenti parrocchiali

Nessun evento previsto

Eventi della chiesa

Nessun evento previsto

Eventi di associazioni e movimenti

Nessun evento previsto

Appuntamenti vari nel territorio

Nessun evento previsto

Copyright 2009 Arcidiocesi di Fermo - info@fermodiocesi.it | pec: economato.diocesifermo@legalmail.it | Redazione | Contattaci | Cookies / Privacy Policy

Arcidiocesi di Fermo: C.F. 90006790449 - Via Sisto V, 11 - Tel: 0734.229005 Fax: 0734.229981