rosone

Turismo Religioso

Ci rimettiamo in gioco!

Ci rimettiamo in gioco! - Un'iniziativa itinerante dell'Ufficio Nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport coinvolgerà i Direttori diocesani in dieci convegni, il primo dei quali si terrà il prossimo 23 Gennaio ad AnconaUn'iniziativa itinerante dell'Ufficio Nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport coinvolgerà i Direttori diocesani in dieci convegni, il primo dei quali si terrà il prossimo 23 Gennaio ad Ancona

E’ tradizione ormai ogni due anni fermarsi e verificare il nostro cammino nelle Chiese particolari. Per rimetterci di nuovo in gioco e se necessario imboccare nuove strade. Come il modo di realizzare questo nostro appuntamento. Non sarà infatti un convegno residenziale ma itinerante. Non durerà uno o due giorni ma si dipanerà nel corso dell’anno in una sorta di viaggio o per lo sport di campionato in cui individueremo nuove mete o affronteremo le sfide che il nostro tempo mette dinanzi a noi.
Non avrà per questo un unico tema generatore ma affronterà diverse e differenziate tematiche inerenti i diversi ambiti del nostro servizio.
Se elaboreremo un “pensiero” esso dovrà dar vita a strategie e metodi di azione per meglio abitare i territori del tempo libero, turismo, sport.
Non vi proponiamo di “vagabondare” per l’Italia ma di “personalizzare” il vostro percorso di formazione e azione pastorale.
Ognuno di voi individuerà quelle tematiche più aderenti, più funzionali, più adatte al proprio territorio e alle scelte che la Chiesa locale sta compiendo e in base a ciò sceglierà a quale momento (ovviamente più di uno) partecipare portando anche il proprio specifico contributo.
Vorremmo altresì valorizzare e dare attenzione a quei luoghi e a quelli tra voi che hanno dato vita a progetti, iniziative, eventi, realizzazioni che stanno qualificando l’impegno della Chiesa in questi ambiti.
Siamo sempre più convinti infatti della necessità di un cammino che sia nello stesso tempo formativo e operativo e che abbia nel territorio il suo luogo di confronto e azione.
Siamo dell’avviso inoltre che le figure cardine, centrali, indispensabili per un lavoro efficace siano quella dell’incaricato diocesano e quella intermedia del regionale.
Ci siamo poi accorti che più di 40 diocesani e 5 regionali sono laici e che quindi il rapporto con loro va riconsiderato in funzione del loro tempo (famiglia e lavoro sono naturalmente le loro priorità e i tempi della famiglia e del lavoro si conciliano con fatica con i tradizionali nostri tempi!!).
La questione educativa e gli Orientamenti Pastorali per il decennio illustrati con la Nota pastorale “Educare alla vita buona del Vangelo” continuano ad essere la nostra “bussola”.
Nell’ultima Assemblea generale i nostri vescovi hanno indicato come “scansione” di questo anno pastorale il tema “Gli educatori nella Comunità Cristiana”che per il nostro settore può essere così modulato: “ Vecchie e nuove figure educative nel tempo libero, turismo, sport, pellegrinaggi”. Ne abbiamo individuate molte di figure possibili. Ma ci orientiamo su quelle essenziali. Sappiamo anche che non sono facilmente reperibili in termini di disponibilità e di continuità, per cui bisognerà armonizzare figure professionali e volontarie, disponibilità totali con quelle parziali, le ministerialità ecclesiali con le professionalità correlate.
Sarà importante coinvolgere anche i responsabili locali delle Associazioni, Enti, Cooperative, Società, Organismi d’ispirazione cristiana.
Ma anche tutti coloro che, guardando con simpatia alla Chiesa, crede possibili realizzare significative “alleanze” a favore del bene di tutti.
La proposta va quindi fatta ai collaboratori e a quanti nelle Diocesi lavorano nelle tante e differenziate forme di animazione.

 

Tutte le informazioni sono presenti in questa pagina

 

Mons. Mario Lusek

 

 

Il Convegno Nazionale dei Direttori Diocesani 2014 si apre con il primo appuntamento che si svolgerà ad Ancona-Colle Ameno il 23 gennaio 2014, per poi svilupparsi con altri 9 Convegni in varie diocesi, fino a luglio 2014.

Il titolo Lungo le strade della fede. Antiche e nuove vie di pellegrinaggio indica che è rivolto a tutti i soggetti che a livello ecclesiale hanno promosso il recupeo di antiche vie di pellegrinaggio.
I destinatari non sono solo i direttori diocesani ma anche i responsabili di associazioni, enti e organismi di pellegrinaggio.
La sede del Convegno è presso Casa Stella Maris di Colle Ameno.

 

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Eventi dalla diocesi

08 giugno

In Cattedrale

08 giugno 09:00 - 12:15

Incontro di approfondimento proposto dall'Ufficio Diocesano di Pastorale della Salute, Vita e Bioetica. Per iscriversi vai alla pagina

Appuntamenti parrocchiali

Nessun evento previsto

Eventi della chiesa

Nessun evento previsto

Eventi di associazioni e movimenti

Nessun evento previsto

Appuntamenti vari nel territorio

Nessun evento previsto

Copyright 2009 Arcidiocesi di Fermo - info@fermodiocesi.it | pec: economato.diocesifermo@legalmail.it | Redazione | Contattaci | Cookies / Privacy Policy

Arcidiocesi di Fermo: C.F. 90006790449 - Via Sisto V, 11 - Tel: 0734.229005 Fax: 0734.229981